marzo 27, 2012

The Victorian cake




The Victorian cake


Per la torta

 200g di burro ammorbidito
200g di zucchero semolato
Un pizzico di sale
Semi di ½ baccello di vaniglia
4 uova medie
200g di farina con lievito
Per la crema al burro
300g di burro, ammorbidito
300g di zucchero a velo setacciato
Un pizzico di sale
Semi di ½ baccello di vaniglia
 colore rosa alimentare
3 cucchiai di marmellata di lamponi

Cuocere la torta un giorno prima di servirla.
Preparare il ripieno, ma assemblare e decorare la torta il giorno che va servita.

Preparazione della torta

Mettete il burro, lo zucchero, il sale e la vaniglia in una ciotola e miscelate fino ad ottenere un
 composto chiaro e spumoso. Sbattete leggermente le uova in un'altra ciotola e aggiungete lentamente
 il composto, sbattendo rapidamente. Se la miscela comincia a separarsi, aggiungete 2-3 cucchiai di
farina. Una volta che tutto sarà ben amalgamato, setacciate la farina e mescolare fino a quando
 l'impasto è omogeneo. Questo garantirà al pan di spagna di rimanere chiaro e spumoso.
Dividere l'impasto in modo uniforme in tre tortiere. Se trovate difficile misurare a occhio,
utilizzate la bilancia per pesare la quantità di miscela in parti uguali.
 Preriscaldare il forno a 175 ° C. Cuocere per 15-20 minuti, a seconda del forno. Se si utilizzano
 tortiere profonde, ci vorrà più tempo per la cottura. La torta sarà cotta quando i lati cominciano a
 staccarsi dai bordi e sopra sarà ben dorata. In caso di dubbi, inserite un coltello pulito o uno spiedino
 di legno al centro, che dovrà uscire pulito.

 Preparazione della crema al burro

Mettere il burro, lo zucchero a velo, il sale e i semi di vaniglia in una ciotola e mixate fino ad
 ottenere un composto pallido e spumoso. Aggiungete una piccola quantità di colorante alimentare
 rosa e mescolate fino a quando la crema diventa di una bella tonalità pastello.

Assemblare la torta

Unite le tre basi di torta, con uno strato di crema al burro e uno strato di marmellata di lamponi.
Con la crema al burro restante, coprite la parte superiore e i lati della torta.

Per decorare, trovate le spiegazioni {in inglese} qui.











1 commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...