gennaio 21, 2014

Interiors | Case, una mansarda sotto i tetti di Torino


Souvenir d’Africa e ritratti di famiglia in un interno sospeso nel tempo. La città è Torino, ma le stanze bianche con le travi a vista e i soffitti inclinati vogliono rievocare l’atmosfera degli accampamenti coloniali nel Paese dove la padrona di casa è cresciuta: la Rhodesia, oggi Zimbabwe. 


Si parla di bivacchi di lusso, forniti da Sua Maestà la Regina, equipaggiati di tutto e con la sigla O.H.M.S. (On Her Majesty’s Service) stampata persino sui tappetini del bagno. Finita l’avventura africana, molti degli oggetti che arredavano la tenda sono stati traslocati qui, nell’ampio sottotetto della casa di famiglia. 







 


iodonna

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...